SAEF Brescia

saef brescia g&a group gabrielli e partner consulenza marketing e commerciale sviluppo

 

Il bisogno: non disperdere potenza e risorse, migliorando i processi e i valori aziendali

Un settore quello della finanza, della formazione e della sicurezza, in continua crescita e ricco di prospettive che l’azienda SAEF desidera “dominare” per affermare il proprio ruolo in modo crescente, dinamico e costante, ottimizzando il dispendio energetico e le risorse a disposizione. È da questa consapevolezza che l’azienda bresciana, ha sentito l’esigenza di mettersi in discussione per rivalutare e ristrutturare il proprio modello di business, perseguendo degli obiettivi non solo economici ma anche sociali. Un nuovo sistema di fare impresa per crescere insieme ai propri clienti in modo sostenibile, affiancandoli nella loro strategia di affermazione e sviluppo: dall’acquisizione del credito alla strutturazione dei processi passando per sicurezza, igiene, privacy, ambiente e formazione.

 

Situazione iniziale: necessità di definire un nuovo modello di business

L’esigenza iniziale è stata quella di identificare e far emergere i valori distintivi aziendali, valutando e sistemando i tanti processi interni per la strutturazione di un modello di business differenziante e adeguato alla valorizzazione delle competenze tecniche e individuali, che da sempre, contraddistinguono il modus operandi dell’azienda SAEF.
Dare un nesso strategico corale e univoco ad ogni azione, non accontentarsi di seguire solo i clienti spinti da una necessità di adeguamento, ma favorire, le attività di up e cross-selling puntando sui bisogni inespressi favorirà la crescita economica e il posizionamento spontaneo del brand SAEF.

 

Piano strategico: orientarsi e votarsi alla cultura per favorire la crescita di ogni impresa

Un’analisi della fotografia iniziale dell’azienda e del mercato di riferimento, ha permesso a SAEF di cambiare il paradigma, da azienda d’adeguamento ad azienda leader nell’affiancamento alle imprese e capace di favorire la nascita di un nuovo modo di fare impresa. Un’impresa che resiste, innovativa, creativa, solidale, collaborativa, ricca di competenze, sicura, attenta alle persone e all’ambiente, votata alla qualità e alla bellezza.

Un nuovo orientamento al mercato dove un pool di professionisti (tecnici e specialisti nelle discipline ingegneristiche, ambientali, finanziare, umanistiche e mediche) genera cultura alla sicurezza, alla formazione, alla finanza e all’ambiente al fine di identificare la soluzione migliore per il cliente (azienda), in base alle proprie esigenze non solo di adeguamento obbligatorio ma anche e soprattutto di crescita.

 

Attività realizzate: azioni e strumenti a supporto del nuovo assetto aziendale

L’alberazione dell’architettura di marca e la nascita di quattro diverse aree strategiche d’affari (capitanate da tecnici specialisti), ha visto l’insediamento e la trasformazione di alcune figure aziendali che, sono cresciute internamente, passando dalla gestione del back office a figure primarie della nuova area commerciale. Un reparto vendite completamente restaurato attraverso la strutturazione dei processi di vendita, l’assegnazione del portafoglio clienti e la messa a terra di programmi formativi personalizzati, facili da applicare e trasferire ai nuovi assunti.

Parallelamente al riordino dei processi non poteva non partire un riassetto generale della nuova immagine aziendale, che valorizzasse al massimo i valori distintivi emersi, riqualificando il posizionamento corporate pregresso, avvalorandolo di forza distintiva e identificativa. Ecco alcune delle azioni fatte: