New Line

New Line

Il bisogno: affrontare il cambiamento

New Line è un’azienda del mercato Ticinese che opera nel settore dell’edilizia e, in particolare, si occupa di ceramiche, parquet, arredo bagno, porte, illuminotecnica, esterni, benessere e progettazione in generale.

Nei suoi 30 anni di vita è cresciuta con costanza, tuttavia nel tempo la proprietà si è resa conto che l’azienda non era più in grado di adeguarsi alle richieste del mercato senza prima affrontare un profondo e controllato cambiamento, da piccola realtà artigianale a struttura aziendale di impianto manageriale, e per questo ha ritenuto necessario un supporto consulenziale mirato.

 

Situazione iniziale: ricostruire il modello organizzativo

L’approccio originario di tipo artigianale si dimostrava sempre più inadatto alle dimensioni che invece richiedeva il mercato, per questo emergeva forte la necessità per New Line di crescere. Spesso, infatti, l’azienda si trovava costretta a rinunciare a delle opportunità, perché incapace di gestirle come avrebbe voluto, in modo corretto e coerente con il proprio posizionamento.

Il bisogno era, quindi, quello di rivedere il proprio modello organizzativo e di guardare al futuro con un impianto aziendale maggiormente strutturato.

 

Piano strategico: struttura manageriale interna e nuova area marketing

Il progetto di sviluppo ha previsto, in primo luogo, la necessità di chiarire molto bene cosa potesse offrire in quel momento il mercato di riferimento a New Line e, dopo una fase di analisi e di attività di mystery guest, si è potuta ricostruire una fotografia chiara dello stato di salute dell’azienda.

La richiesta di guardare al futuro ha previsto di estendere lo scopo del lavoro in modo molto importante sugli aspetti organizzativi interni, oltre che naturalmente alla revisione completa dell’impianto marketing e di comunicazione, prestando particolare attenzione ai tempi necessari all’azienda per renderlo sostenibile. Il piano strategico si è, infatti, rivolto principalmente verso due direzioni:

 

Attività realizzate: azioni e strumenti a supporto della crescita

Le attività che sono state intraprese al fine della definizione strategica sono le seguenti. Nella prima fase ci si è concentrati sull’analisi, in particolare:

Da questa analisi è stato strutturato poi un piano operativo specifico, che ha previsto da un lato un supporto nella creazione della struttura manageriale interna e dall’altro nella strutturazione di una nuova divisione marketing, che sopportasse in modo coerente ed efficace le 5 divisioni strategiche e i loro rispettivi valori.

L’attività consulenza operativa New Line ha previsto un percorso di medio-lungo periodo, circa 5 anni, per accompagnare l’azienda verso uno sviluppo coerente con la propria identità, ma soprattutto sostenibile, rispettando i tempi necessari di tutte le risorse coinvolte.

In fase di applicazione sono state sviluppate quindi numerose attività. Per quanto riguarda la creazione della struttura manageriale interna le principali attività si potrebbero riassumere in:

Le attività del comparto marketing hanno interessato sia attività di comunicazione sia attività legate alla rete vendita, come: