N2 delle 4 tendenze del mercato 2018: Benessere

N2-delle-4-tendenze-del-mercato-2018-Benessere-marketing-punto-vendita-acquisto-acquisti-blog-gabrielli-and-partner-formazione-consulenza-analisi-strategia-trentino-alto-adige-triveneto-nord-italia

Il termine benessere oggi non è più riferito solo dall’assenza di malattia e quindi al concetto di salute, ma è un vero e propio stile di vita che sta cambiando le dinamiche del mercato globale a 360 gradi.

L’attenzione alla salute fisica, mentale e spirituale con l’obbiettivo di raggiungere nuovi livelli di vitalità è diventata una vera e propria filosofia di vita, intrapresa da un numero di individui in costante crescita. Stare bene, nel senso letterale del termine ben-essere, oggi significa principalmente ottimizzare le proprie abilità di svolgere determinate azioni.

La sensazione di benessere è diventata così una sorta di progetto fatto di risultati da ottenere e da monitorare per riuscire ad essere sempre più performanti dal punto di vista fisico.

Mentre, il benessere mentale e interno si sta sempre più declinando sotto forma di decelerazione rispetto ai ritmi frenetici imposti dalla società di oggi e da una visione del mondo più spirituale (non in termini religiosi).

Grazie alle digitalizzazione, stili di vita legati al benessere sono ormai parte integrante della nostra quotidianità. I promulgatori (o meglio, valutatori) di benessere si stanno insediando nelle abitazioni più smart e nei devices che utilizziamo tutti i giorni.

Ci permettono di tenere monitorate le funzioni vitali e le performance, sportive e non, e possiamo avere consulenze sanitarie in ogni momento grazie al veloce spostamento dei dati. La ricerca del benessere e di azioni preventive aprono costantemente nuovi scenari sia nei mercati dei prodotti analogici e digitali sia in quelli dei servizi.

Come abbiamo visto, dunque, in un mondo, principalmente lavorativo ma non solo, sempre più stressante, l’attenzione al benessere sta diventando sempre più rilevante in ogni ambito e la lentezza è diventata il nuovo lusso.

Si sta, infatti, affermando uno stile di vita basato sulla disconnessione dal mondo digitale e sulla ridefinizione delle proprie priorità in nome della qualità della vita.

Il tempo libero diventa così il metro di misura della propria realizzazione e felicità.

Paradossalmente l’esigenza di disconnessione dal mondo digitale si realizza spesso attraverso lo strumento che ci tiene connessi per eccellenza: lo smartphone. Si moltiplicano le app che disconnettono lo smartphone dalla rete a un dato orario suggerendo di dedicarsi a se stessi e che aiutano a rilassarsi se si è stressati e…

Vuoi leggere il resto dell’articolo e scoprire gli altri 3 trend del mercato di quest’anno?

Scarica il resto del nostro ebook!

Basta un click!

 

Il nostro ebook GRATUITO!

CLICCA qui!

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani sempre aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter

Linda Recchia

Linda Recchia

Socio - Coordinatrice Operativa

Sono una moglie, una mamma, una sportiva, una viaggiatrice ed una blogger. La montagna è ormai la mia casa, il mare la mia origine. Amo circondarmi di persone creative e intraprendenti che possano arricchirmi e smussare il mio lato più preciso e razionale. Per me sviluppo significa non fermarsi mai e rubare idee dalla quotidianità per essere sempre al passo con il mercato, senza mai dimenticare le proprie origini e i propri sogni!
linda@gabriellipartner.com